Thursday, 15 November 2012

Women Against Infibulation- Donne contro l'Infibulazione


LO STRAPPO

Valentina Acava Mmaka e il collettivo GUGU WOMEN LAB di Cape Town

 

Durante gli otto mesi di lavoro con il Collettivo Gugu Women Lab a Cape Town, Sudafrica dove coordinavo un gruppo di lavoro composto da donne immigrate e sudafricane, abbiamo discusso su diversi temi legati alla violazione dei diritti umani nel mondo, partendo dalle esperienze personali delle stesse donne partecipanti. La mutilazione genitale femminile è una delle esperienze più forti condivise, e così nel contesto del laboratorio dove attraverso la scrittura si costruiva quotidianamente la propria responsabilità di esseri civici, fruitori e promotori di una identità culturale plurima, è nato un monologo scritto a più mani di cui qui viene proposto una parte.

[Questo monologo è stato scritto per ricordare le migliaia di donne che ancora oggi nel mondo subiscono le mutilazioni genitali femminili. Ne viene proposto uno stralcio qui di seguito]


 

 

0 comments:

Post a Comment