Tuesday, 14 January 2014

Art and Activism

Very happy to announce that The Cut-Lo Strappo has received the advocacy from Amnesty International - Italian Section.
This recognition is important as it clearly confirms how much art can engage with social activism against oppression.
The Cut-Lo Strappo will be on International Tour in 2014 with many new surprises.

I owe a profound debt with Daniela M. from Lecce who happened to interview me for her university degree thesis on my work, last year, and who kindly linked me to the wonderful staff of Amnesty starting from Rossella Conte. 

To check where and when or to engage me for school visits and presentations contact me via mail.


Sono lieta di annunciare che la Sezione Italiana di Amnesty International ha concesso il patrocinio alla performance The Cut-Lo Strappo. Questo riconoscimento è importante e conferma quanto l'arte possa avere un ruolo determinante nel rappresentare la voce del dissenso contro ogni forma di oppressione.
Nel 2014  The Cut-Lo Strappo sarà al centro di nuove interessanti iniziative internazionali pubbliche anche nelle scuole.

Ringrazio Daniela M. una studentessa universitaria di Lecce che lo scorso hanno mi ha intervistata per la sua tesi di laurea e che mi ha messa in contatto con il meraviglioso staff di Amnesty partendo da Rossella Conte.

Per incontri nelle scuole e presentazioni potete scrivere alla mail che trovate nella pagina dei contatti.

0 comments:

Post a Comment